News

Campionato Asiatico di Tiro a Volo: Bajwa e Khan conquistano podio e quote olimpiche per Tokyo 2020!

12-11-2019 | Winshoot s.r.l.

Il XIV Campionato Asiatico di Tiro a Volo si conclude nella maniera migliore per Angad Vir Singh Bajwa e Mairaj Ahmad Khan, tiratori indiani che adottano i nostri strozzatori. Sul campo di Doha (Qatar) i due connazionali si sono aggiudicati rispettivamente il primo ed il secondo posto, ottenendo automaticamente anche l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Un risultato storico per l’India che, per la prima volta, viene doppiamente incoronata Campionessa Asiatica nello skeet.
Qualificati entrambi con un punteggio di 120 su 125, i due atleti si sono fronteggiati allo shoot-off finale dopo aver segnato 56 su 60. “Felici e consapevoli di aver trasformato il sogno delle Olimpiadi in realtà - ha detto Mairaj parlando a nome di entrambi - abbiamo deciso di fare comunque il nostro meglio per giocarci la medaglio d’oro”. Il 44enne, che durante una sua intervista ci aveva già detto di voler raggiungere questo risultato, si è arreso sul 5 a 6 lasciando il gradino più alto del podio al giovane Angad, 23enne detentore inoltre del record mondiale di skeet.
La medaglia di bronzo e la terza quota in palio è andata a Saud Mukhamediyev Habib, tiratore del Kuwait classificatosi terzo con 45 su 50.

I riflettori si sono spenti ma l’India esce da questa competizione fortemente arricchita: sei sono le quote olimpiche conquistate, che si aggiungono alle nove vinte nelle occasioni precedenti. Un numero che supera le dodici ottenute per aggiudicarsi gli accessi a Rio 2016. La conclusione migliore per un Paese che sta puntando molto su questo sport e che, grazie anche ai risultati di Angad e Mairaj, mostra la propria esperienza acquisita e al tempo stesso le potenzialità delle nuove leve.
Complimenti ai campioni: felici che facciate parte della famiglia di tiratori che utilizzano strozzatori Gemini. Ora testa a Tokyo 2020!


Campionato Italiano di skeet 2019: Simeone è Campione Nazionale d’Eccellenza!

22-09-2019 | Winshoot s.r.l.

Con le finali del Campionato Italiano di Trap e Skeet si è conclusa la stagione estiva al Trap Concaverde di Lonato del Garda. La pedana bresciana ha visto in questi mesi numerosi tiratori che adottano i nostri strozzatori conquistare la carta olimpica per Tokyo 2020 o portare al petto una nuova medaglia: tra questi, ultimo solo in ordine di assegnazione, Domenico Simeone, nuovo Campione Nazionale di skeet nella categoria Eccellenza!

Circa trecento gli atleti che si sono dati appuntamento per conquistare gli ambiti titoli delle due specialità che, per la prima volta, sono stati assegnati in contemporanea sullo stesso campo. Per quanto riguarda lo skeet, Simeone è stato il protagonista di una finale di altissimo livello. Con il dorsale numero tre, il poliziotto di Baia e Latina (CE) ha duellato per il gradino più alto del podio con Luigi Lodde, militare fresco di vittoria durante la Coppa del Mondo di Lathi. Ma il titolo dell’avversario non ha intimorito Simeone che, con un quasi perfetto 58 su 60, ha sconfitto con due piattelli di vantaggio il militare di Ozieri aggiudicandosi così il tricolore.

Una nuova medaglia che si aggiunge agli ori conquistati ai Campionati del Mondo Juniores 2013, agli Europei Juniores 2013 e ai Nazionali del 2015/2016. Un percorso “esplosivo” ed in crescita quello di Domenico, che rappresenterà inoltre l’Italia nel mixed team ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Congratulazioni al nuovo campione tricolore ed in bocca al lupo per la tua preparazione!


Tiro a Volo, Europei 2019: Jakub Tomeček conquista il titolo di Campione Europeo

16-09-2019 | Winshoot s.r.l.

Le pedane del Trap Concaverde di Lonato del Garda hanno incoronato Jakub Tomecek “Campione Europeo 2019” nello skeet maschile. L’atleta ceco, che utilizza gli strozzatori Gemini, è uscito vincitore dalla lotta che ha infiammato l’impianto bresciano in un ventoso sabato di settembre.

Una finale lunga ed equilibrata ha visto combattere i sei migliori atleti che, piattello dopo piattello, hanno lasciato con il fiato sospeso tutti gli appassionati di tiro a volo che stavano assistendo ad un momento così importante. Tomeček, sceso in pedana con il dorsale numero 2, non ha avuto vita facile nella scalata verso l’oro. Sul suo percorso ha infatti trovato un ottimo Tammaro Cassandro, fresco del titolo di vicecampione del mondo e pronto a riconfermarsi ai vertici dello skeet. I due, dopo aver concluso con 56 sui 60 piattelli tradizionali, si sono sfidati in uno shoot-off all’ultimo respiro. L’oltranza ha decretato vincitore l’atleta ceco, che ha battuto l’italiano con un punto di vantaggio (12-11).

Esulta anche Nikolaos Mavrommatis (45 su 50) che, grazie al terzo posto, ha conquistato il pass olimpico per Tokyo 2020. Ai piedi del podio si è classificato Eric Delaunay (34 su 40), tiratore francese che adotta i nostri strozzatori. Da sottolineare infine la perfetta qualificazione di Emmanuel Petit (FRA): con un punteggio di 125 su 125 ha eguagliato il record mondiale ed europeo.

Per il nostro Jakub un pomeriggio di fuoco concluso con un’enorme soddisfazione: una medaglia d’oro al collo ed il massimo titolo europeo. Goditi il momento, campione: felici che tu faccia parte della famiglia di tiratori che si affidano a noi!